McCoy Tyner a Milano

Ha militato nel mitico quartetto di John Coltrane e viene definito "uno dei pianisti più influenti nel jazz negli ultimi 50 anni, con Bill Evans e Keith Jarrett".

Da neofita della musica jazz, non mi azzardo ad aggiungere altro, se non che questa sorta di leggenda vivente suonerà al Blue Note di Milano il 19, il 20 e il 21 settembre prossimi, accompagnato da Gary Bartz (sax), Gerald Cannon (contrabbasso) e Eric Kamau Gravatt (batteria).

Persino una profana come me si rende conto che questa è un’occasione da non perdere.

McCoyTyner.com
BlueNoteMilano.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *