Berlino "le suona" al cinema…

Quest’anno al Festival di Berlino, il cinema non è l’unico protagonista. Se la gioca con la musica.

Scorsese presenta Shine a Light, film concerto dedicato ai Rolling Stones, che racconta, tra musica e testimonianze, il loro live dell’autunno del 2006 al Beacon Theater di New York.

Lady Madonna invece debutta con Filth & Wisdom, il suo primo lungometraggio da regista, che vede tra i protagonisti anche il gruppo gipsy-punk ucraino dei Gogol Bordello. Lo confesso, dopo aver visto la clip qui sotto, sono un po’ preoccupata…

Neil Young, sotto pseudonimo (Bernard Shaker), presenta il suo film-documentario CSN&Y: Deja vu, che raccoglie le riprese del Freedom of Speech Tour, realizzato da Crosby, Stills, Nash & Young nel 2006, contro la guerra in Iraq e la politica di George Bush.
E questo, per questioni di cuore, anima e pesantissime influenze nel mio dna (pa’, è colpa tua!), non me lo perdo!

E infine la Signora del Rock viene celebrata in Patti Smith: Dream of Life, un documentario sulla sua vita, girato in un periodo di 12 anni da Steven Sebring. Gustatevi il trailer. Già mi emoziona.

Musica musica musica! Sarà un anno decisamente interessante.

5 pensieri su “Berlino "le suona" al cinema…

  1. Stavo per scrivere qualcosa anchi su patti smith.

    Vista su vanity? La solita dolce incredibile meravigliosa cialtrona.

  2. Valentina..nel cielo-gergo essere cialtroni è un complimento.

    Patti smith è sempre stata fuori dai giochi è una delle poche dello showbiz a guardarsi allo specchio ogni mattina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *