varie

Canzone per un amico (quella giusta)

Se oggi, in Chiesa, Ciro fosse stato seduto proprio lì accanto a me, nel bel mezzo dell’ultimo canto da commiato funebre mi avrebbe sicuramente detto, con quel suo fare tra l’ironico e il saputo: "Vale, ma che è sta roba deprimente?! Dai, per favore, cambia musica!".

E poi se ne sarebbe andato ballando ad occhi chiusi.
Magari proprio su un pezzo come questo:

3 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *