Vi presento Mr. T & The Guitar

Ai concerti di Bob Dylan a quanto pare succedono cose molto interessanti, spintoni a parte (vedi seconda parte di questo post). Alla sottoscritta l’altra sera a Trento hanno presentato due giovani artisti italiani emergenti assai talentuosi: Mr. T & The Guitar.

Ho ascoltato il loro Ep in loop, mentre rientravo a Milano il giorno seguente e, appena arrivata in redazione, sono andata a curiosare anche sul loro MySpace. Nascono nel 2006 come duo, composto da Andrea e Fabrizio, a cui poi, nel dicembre 2007, si aggiunge Lorenzo, sassofonista jazz.

Cantano in inglese. La loro influenza principale è Neil Young "solo e insieme a Crosby, Stills e Nash", precisano sul loro sito ufficiale. E l’influsso di CSN&Y si sente molto in Woman, aggiungo io. In Roses and Wine e Drunk on the Hill invece c’è qualcosa che mi ricorda la Dave Matthews Band.

Influenze musicali a parte, il sound di Mr. T & The Guitar è molto personale e interessante. Meritano assolutamente l’ascolto.

www.myspace.com/mrtandtheguitar
www.mrtandtheguitar.com

3 pensieri su “Vi presento Mr. T & The Guitar

  1. proprio bravi, si vede dal fatto che siccome il cd ha poche tracce, quando finisce si dice: mannaggia, è già finito…

    non si chiedono indietro i soldi perchè era omaggio….hi hi

  2. certo che a sentire menzionare Mr.T viene prima in mente l’A-Team con il nerboruto protagonista di Rocky III, niente a che vedere coi nostri….

  3. le amicizie che si fanno in erasmus hanno davvero qualcosa di unico! bravo Fabri!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *