Ieri, oggi e domani (waitin' for Waits)

Ieri c’erano Pat Metheney e Gary Burton, con Steve Swallow e Antonio Sanchez, sul palco dell’Arena Civica di Milano (MJF). E c’eravamo io, il collega e le zanzare con gli occhi letteralmente sbarrati.

Tra poco l’orco di Pomona, lo so, mi farà luccicare gli occhi.

E domani? Domani sarà una giornata senza funamboli. Niente acrobati, chitarre e xilofoni allucinogeni, nè strabilianti cabaret di fine serata. Domani almeno sarà venerdì.

3 pensieri su “Ieri, oggi e domani (waitin' for Waits)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *