Perché ci trattate male? (video power)

Questo videomessaggio mi pare un’idea molto carina e al passo coi tempi per far sentire la propria voce.

Si tratta di una protesta, nata dalla mente di un gruppo di performers che hanno suonato con Beatles, Rolling Stones, Madonna… Hanno girato agli Abbey Road Studios e mandato a Gordon Brown, primo ministro del Regno Unito, un video in cui chiedono il riconoscimento dei diritti che tutelano anche gli autori dei brani a cui hanno dato il loro apporto. E a quanto pare probabilmente riusciranno a ottenere un’estensione della durata del copyright. Potere delle video-proteste e della Rete.

(segnalazione di bioetola)

2 pensieri su “Perché ci trattate male? (video power)

  1. potere di una visione diversa rispetto all italia.

    In inghilterra la musica "pop" è considerata un bene culturale della nazione.

    C’è un rispetto enorme verso il business della musica molto ma molto piu alto rispetto all italia.

    Vero è che l industria musicale in regno unito si mette molto piu in gioco che la nostra.

    Ah gia..il ns presidente del consiglio scrive le canzoni per apicella…

  2. Ma perché vi preoccupa tanto la loro sorte, se poi scaricate musica gratis dalla Rete ogni giorno? Chi glieli paga i diritti, se nessuno paga la musica che compongono e suonano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *