home routine (e suoni da penombra)

La mia idea di relax ha mille sfaccettature. Spesso è una spiaggia semi-deserta associata a un buon libro. A volte è una camminata nel verde con musica nelle orecchie. Altre un tramonto visto dal mare.

Tutte cose non sempre praticabili per chi, come me, non vive a portata d’acqua o di verde. Ecco perché amo regalarmi piccoli rituali casalinghi, specialmente se servono a nobilitare i lunedì sera come questo.

1. Entro in casa, levo le scarpe e appoggio i piedi nudi sul parquet.
2. Faccio partire la musica (che stasera è fatta di suoni amniotici).
3. Accendo la mia lampada preferita.
4. Mi siedo sul divano, poco più a sinistra della metà (il mio angolino zen).
5. Stendo le gambe e mi lascio coccolare dai suoni e dalla penombra.

ON AIR: James Blake (James Blake)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *