limonata per tutti

Spremuta come un  limone dalle ultime vicende personal-lavorative (trasloco e lancio di un nuovo prodotto), con mio grande rammarico, fatico ad aggiornare il mio adorato blog. Fortunatamente però, grazie al nuovo tema wp, posso almeno sfogarmi con qualche twittata serale tipo questa. E cambiare le “parole parole parole“. Son soddisfazioni, eh… 😀

Amnesia (non sembra una radio)

Sono una fan di questo programma. Le puntate a dire il vero non le ascolto quasi mai in diretta. Mi piace di più camminare per Milano col podcast nelle cuffie. Amnesia (va letto con accento sulla “e”!) è un diario, tenuto giorno per giorno, un blog radiofonico intelligente e anche poetico.

E soprattutto gli autori (Matteo Caccia e Alessandro Genovesi) con la musica a quanto pare si divertono un bel po’. Scelte sonore davvero eclettiche, insolite per una radio a circuito nazionale. Si passa con disinvoltura da Piero Ciampi a Jeff Buckley, da Benny Goodman a Johnny Cash, da Basia Bulat ai Beirut. Se non vi fidate, buttate pure un occhio qui.

In una puntata si dice che Milano è una di quelle città che fa della negazione una sua qualità: “Guarda che bella giornata, non sembra neanche di stare a Milano”.  Io mi sento di dire la stessa cosa della musica che passa su Amnesia: “Senti che pezzi! Non sembra neanche una radio”. 😀

Inoltre la sigla d’apertura è presa da un gran bel film: