La musica fa dimagrire

No. Non ho ballato per ore di fila tipo Jennifer Beals in Flashdance (mi riferisco alla scena con cerotti e scaldamuscoli, dove la fanciulla gronda sudore su Maniac di Michael Sembello). Non ho nemmeno speso tutto lo stipendio in concerti e cd, per poi ritrovarmi costretta a pane e acqua. Ho semplicemente fatto passare l’ora di cena, chiacchierando con Beatrice Antolini al telefono.

E’ lei la famosa artista che vi consiglio di tener d’occhio (e d’orecchio!). Il suo nuovo disco, A due, uscirà il 17 ottobre prossimo. Le date del tour le trovate tutte sul suo MySpace. L’intervista che le ho fatto stasera sarà presto online. Che altro? Se potessi chiacchierare con artiste così piacevolmente interessanti almeno un paio di volte a settimana, riuscirei a rimettermi anche il vestito della mia Prima Comunione.

12 pensieri su “La musica fa dimagrire

  1. azz…manca la materia prima!

    Un posto si trova…su 2000 barche !! Basta portare pane, formaggio, salame , vino e birra!!

  2. @elenucci Ma tu con che ci vai invece?

    @cilindrone Vero? Gran cosa sì. Brevettiamola come alternativa a pillole e diete snervanti. A me poi la chiacchiera non manca di certo!

  3. io la guardo da terra, magari il prox anno farò da zavorra sulla barca di amici 🙂 … fino a due anni fa ho sempre lavorato negli stand che allestiscono per l’occasione…ditta di forniture navali e negozio di carte nautiche, libri e strumenti per la navigazione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *