Indovina chi (enigmistica musicale)

Istigata dai passatempi di una collega, ho deciso di deliziarvi con un giochino musicale (malatissimo…). Trattasi di una sorta di rebus.

INDIZI:
Tra le foto c’è una correlazione, ma non posso dirvi quale… E da suddetta correlazione vien fuori qualcosa di decisamente musicale. Non si tratta di un artista, ma piuttosto del prodotto del lavoro artistico di una band decisamente conosciuta. Non vi dico altro, se non che l’ordine delle foto non è casuale. Poi nella foto n° 3 vi ho aiutato tantissimo!

1.

2.

3.

4.

5.

8.

7.

8.

9.

P.S. Al vincitore andrà un fantastico banner "degno/a di note" da mettere sul proprio blog.

17 pensieri su “Indovina chi (enigmistica musicale)

  1. Le iniziali dei nomi degli artisti, formano il nome  : "sexy sadie" (we broke the rules)
    Originalmente chiamato "Maharishi", è un artwork che narra del viaggio in India dei Beatles [ click ]
    Lo sto rivedendo ora, è un chicca :*

  2. Graaaazie inchino

    e ora, vado a sfoggiare l’ambito premio coppa prize

    prima che mi richiudono; non è da tutti essere così malati… di musica. Portatemi mp3 in mezzo alle arance.
     

  3. white rabbit ueber alles…

    una specie di erudito alla umberto eco che ti stende con duecento pagine sui fraticelli!

    anche se avessi decifrato tutti i nomi starei ancora arzigogolando su chi era sadie…

    però un’altra volta tirala più in lungo, fai capire che sai senza svelare il segreto…così la tensione sale e il blog si infiamma (e la bloggatrice è contenta!)

    compliments

  4. io non ci sarei mai arrivato. mai.
    ma una cosa l’ho capita, guardando le foto: a 60 anni voglio arrivarci come Iggy Pop (e a 65 come Keith Richards, ma quella è un’altra storia).

  5. @Jack Ho sempre fatto il tifo per Keith Richards. Altro che Jagger e i suoi labbroni alla Dellera. Keith era il vero sex symbol del gruppo!

    Nella sua autobiografia Marianne Faithfull racconta di aver snobbato Mick per Keith all’inizio. Se non che poi quest’ultimo, che sapeva dell’interesse dell’amico per la fanciulla, l’ha spinta tra le sue braccia. Un vero signore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *